AFRICA


Un viaggio in Kenya è più di ogni altra cosa un viaggio emotivo, un respiro dell’anima, un’avventura che regala sensazioni fortissime, entusiasmo, stupore, quiete, euforia e infine una prepotente nostalgia che si placa soltanto al pensiero di poter tornare di nuovo. Con i suoi altipiani e montagne che culminano nelle cime innevate del Monte Kenya, le lunghe spiagge bianche impreziosite da barriere coralline incontaminate, la splendida isola di Lamu, il parco marino e il villaggio multiculturale di Watamu, vera perla della costa, la zona desertica del Lago Turkana, le fitte foreste che affiancano la fascia costiera, la gigantesca fenditura della Rift Valley, gli immensi Parchi Nazionali popolati da animali selvaggi… il Kenya è capace di lasciare senza fiato per la meraviglia dei suoi scenari naturali.


La terra rossa nel blu dell’oceano al di là del Canale del Mozambico, una terra affascinante con una natura davvero unica e completamente differente da zona a zona: nella parte centrale un’importante catena montuosa l’attraversa creando il caratteristico paesaggio degli altopiani con ampie vallate, possenti montagne, canyon e foreste per arrivare alla foresta spinosa del secco sud. Sul lato orientale, la zona più umida del paese, si trovano delle foreste incredibilmente lussureggianti mentre al nord una costa frastagliata con ampie baie ed invitanti spiagge. E' un paese ancora genuino e tutto da esplorare, non solo per la natura ma anche per l’incredibile ricchezza delle tradizioni, riti e cerimonie ancestrali che scandiscono la vita giornaliera delle 18 differenti etnie.


“Il Marocco è un susseguirsi di porte che si spalancano a mano a mano che si avanza. E non si può avanzare se non visitandolo assiduamente, e conservando in sé il desiderio dello stupore, la curiosità di conoscere e di assimilare” Tahar Ben Jelloun, Un nome che profuma di leggenda, una storia dove mito e realtà si confondono, una natura di incomparabile bellezza. Dalle kasbah alle città imperiali, dai picchi dell’Atlante alle sabbie del Sahara, il Marocco offre splendide testimonianze del passato e straordinari paesaggi naturali.


Esotica e avvolgente, l’isola di smeraldo, l’isola del sorriso, l’isola della felicità. Numerosi sono gli appellativi per questa magnifica isola che da tempo continua ad affascinare e ad incantare chi la visita, tanto da indurre a ritornarvi più e più volte. Perché solamente qui si trova una terra davvero travolgente e ricca di contrasti, dalle foreste tropicali alle piantagioni di canna da zucchero e al mare azzurro e limpido, una terra che ha assorbito tutte le tradizioni etniche dell’Asia, dell’Africa e dell’Europa fondendole in un’unica affascinante cultura e che ha identificato nella popolazione gentile e sorridente il suo più grande punto di forza.